La stablecoin di Tether è pronta per atterrare su Polkadot e Kusama

Il lancio di frammenti di parachain su Polkadot significherà anche il rilascio di Tether sulla rete.

Gli utenti di Polkadot e Kusama beneficeranno di un’integrazione diretta con USDT di Tether quando verranno lanciate le catene parachains del bene comune.

Come annunciato da Tether martedì, la stablecoin verrà lanciata sia su Polkadot che su Kusama, la sua rete cugina

Tether ( USDT ) è la più vecchia stablecoin ad aver raggiunto un’adozione significativa e ha recentemente superato i 40 miliardi di dollari di offerta circolante . Sebbene in passato ci siano state preoccupazioni per il suo status di riserva, la società si è recentemente impegnata e ha portato avanti controlli periodici delle riserve .

La tempistica del rilascio di Tether su Polkadot dipende dalla sua roadmap e dall’attivazione delle parachain, i „frammenti“ all’interno della rete Polkadot. Come ha dichiarato a Cointelegraph il chief technology officer di Tether, Paolo Ardoino:

“Tether verrà probabilmente lanciato sul primo parachain disponibile, StateMint. Ci aspettiamo che StateMint sia il primo parachain di beni comuni „.

Le parachains del bene comune sono una proposta recente all’interno della rete Polkadot per fornire un terreno neutrale per la costruzione di caratteristiche critiche per la rete nel suo insieme

La maggior parte delle „normali“ parachain vengono lanciate da sviluppatori esterni e, a volte, possono sovrapporsi nelle funzioni e diventare concorrenti efficaci.

Costruire su un parachain di beni comuni significa che lo stablecoin mantiene la neutralità all’interno della rete più ampia, rendendo il suo token disponibile in qualsiasi altro parachain grazie al framework di comunicazione cross-shard di Polkadot.

Prima di essere distribuito su Polkadot, Tether verrà lanciato su Kusama, che a sua volta lancerà parachain almeno poche settimane prima di Polkadot. Kusama è una „rete canaria“ di Polkadot, una via di mezzo tra una testnet e una blockchain indipendente. Kusama è una rete completamente funzionale che ha un valore economico, anche se si prevede che sia all’avanguardia nell’implementazione di nuovi aggiornamenti del protocollo.

Tether è una delle stablecoin con la più ampia portata attraverso le blockchain, poiché Polkadot e Kusama si aggiungono a un elenco già significativo di adottanti. Questi includono Bitcoin ( BTC ), Ether ( ETH ), Tron ( TRX ), EOS , Solana (SOL) e Bitcoin Cash ( BCH ). Tether supporta anche una serie di soluzioni di livello due come zkRollups e Liquid Network. La decisione di rilasciare Tether su Polkadot è stata apparentemente presa pensando alla finanza decentralizzata, ha aggiunto Ardoino:

“La nostra integrazione con Polkadot serve a supportare gli ecosistemi finanziari decentralizzati che stanno crescendo attraverso blockchain. C’è stato un notevole sviluppo nelle tecnologie Web 3.0 e non vediamo l’ora di aiutarle a sbloccare l’Internet del valore „.